NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies. Per saperne di piu'

Ok

I suoi dati sono raccolti ai soli fini della corretta gestione del rapporto contrattuale e/o per la formulazione del preventivo da Lei richiesto. Il conferimento ha natura facoltativa. In caso di rifiuto non si potrà dare seguito alle Sue richieste e all’eventuale contratto/conferimento d’incarico. Il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali ed informatici. Idonee misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti non corretti ed accessi non autorizzati, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.  I suoi dati non saranno comunicati a terzi, potranno essere conosciuti esclusivamente dai dipendenti/collaboratori della “A.A.A. ABIL DEVIL INVESTIGAZIONI S.A.S. di D'AGOSTINO PIER LUIGI”, i quali sono stati appositamente nominati Responsabili o Incaricati al trattamento, secondo gli art. 29 e 30 del Codice PRIVACY. Titolare del trattamento è il dr. Pier Luigi D’Agostino, in qualità di Titolare dei dati di A.A.A. ABIL DEVIL INVESTIGAZIONI S.A.S. di D'AGOSTINO PIER LUIGI. Ad esso, ed in particolare, Lei potrà rivolgersi per fare valere i suoi diritti, così come previsti dall'art. 7 del d.lgs. 196/2003, scrivendo all'indirizzo e-mail devil@pec.devilinvestigazioni.com o direttamente presso la sede in Via Portanova, 15 -  Scala A Piano II - 80138 Napoli (NA).

Il responsabile del trattamento è il dr. Giuseppe Autiero.

Le attività di trattamento dei suoi dati personali saranno interrotte, con relativa cancellazione dei dati stessi, dopo aver dato riscontro alle informazioni da Lei richieste, mentre nel caso di conferimento di mandato le attività di trattamento termineranno al momento della cessazione del rapporto contrattuale (con consegna della relazione investigativa finale) ed i suoi dati saranno cancellati non appena ultimati gli ultimi adempimenti connessi al caso.

Si rammenta che in qualsiasi momento e gratuitamente le sono riconosciuti i diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs 196/2003:

  1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
  3. a) dell'origine dei dati personali;
  4. b) delle finalità e modalità del trattamento;
  5. c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

 

 

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI E SENSIBILI

Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 del Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n° 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, pertanto  ai sensi  dell’art. 23 del Codice Privacy acconsento il trattamento dei  miei dati personali e sensibili per le finalità di cui all’informativa de quo.

Rimane fermo che il mio consenso è condizionato al rispetto delle disposizioni della vigente normativa sulla Privacy.

 

 

 

Richiedici un preventivo gratuito.

Compila il modulo per richiedere un preventivo gratuito o se preferisci chiama al n. verde 800.071177

Leggi la normativa sulla privacy

Powered by BreezingForms

Il fenomeno delle frodi assicurative erroneamente è considerato “un ammortizzatore sociale” ad appannaggio delle classi meno abbienti e non un affare per le organizzazioni criminali. Infatti, l’errore consiste nel non tener conto che i sinistri, alla stessa stregua della droga, del racket, del contrabbando e della prostituzione, portano nelle casse delle organizzazioni criminali ricavi milionari, con costi e rischi irrilevanti (pagamento del 1° referto medico, della conseguente documentazione strumentale e diagnostica, pagamento del teste falso e del falso danneggiato ecc.).

Con il persistere di queste condotte illecite nasce inevitabilmente, in capo alle imprese assicuratrici, indagini assicurativela necessità di contrastare efficacemente tali delitti, avvalendosi della collaborazione di imprese investigative esperte nel settore antifrode. Detta iniziativa consentirebbe alle imprese italiane di far emergere il “sommerso”, mettendole al passo con la Gran Bretagna e la Francia, che hanno la possibilità di avvalersi delle attive centrali antifrode.

La nostra Agenzia investigativa ha creato al suo interno un gruppo di lavoro altamente specializzato con l’intento di fornire al liquidatore un valido strumento di contrasto alle frodi senza tuttavia pregiudicare i tempi di gestione del sinistro.

Ad oggi la Devil Investigazioni, grazie agli ottimi risultati conseguiti, è fiduciaria di alcuni dei più importanti gruppi assicurativi italiani.

 

INTERVENTI IMMEDIATIMASSIMA RISERVATEZZA - CONSULENZE E PREVENTIVI GRATUITI IN SEDE E A DOMICILIO

I costi di un investigatore privato per un servizio investigativo sono soggetti a diverse valutazioni. 

RICHIEDI UN PREVENTIVO 

Compila il modulo oppure chiama al n. verde  800.071177